Archivio | maggio, 2011

Padova – WELCOME: migrazioni e confinamenti nello spazio Euromediterraneo

19 Mag

L’Associazione Razzismo Stop e il progetto Melting Pot Europa, in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato di Padova e Provincia organizzano un ciclo di incontri sulle dinamiche migratorie e di confinamento alla luce delle rivolte in Nord Africa.

Il primo appuntamento è per Martedì 24 maggio a partire dalle 17.30 presso i locali di Sherwood in vicolo Pontecorvo 1/A a Padova.

Dal Nordafrica a Lampedusa
Dentro la grande trasformazione ci siamo noi. Immersi in questo mediterraneo in metamorfosi. Dalla Tunisia all’Egitto, dall’Algeria alla Libia tra rivolte e bombardamenti si sta ridefinendo un nuovo assetto geopolitico per un pezzo di mondo che fino a pochi mesi fa non sembrava in grado di ambire al cambiamento.
Ne discutiamo con:
GIULIANA SGRENA – il Manifesto
STEFANO LIBERTI – il Manifesto
VILMA MAZZA – Global Project, Carovana Uniti per la libertà


Il secondo appuntamento è invece fissato per Martedì 31 maggio alle ore 17.30, sempre presso i locali di Sherwood in vicolo Pontecorvo 1/A a Padova

Da Lampedusa verso l’Europa.
Con l’operazione Lampedusa è saltato ogni tradizionale schema digestione delle migrazioni. Detenzione, accoglienza, asilo, discorso pubblico, Europa, normativa sull’immigrazione, sono stati tutti inevitabilmente investiti dalle rivolte e dai bombardamenti sull’altra sponda del Mediterraneo. Vecchie nuovi strumenti si sono però ricombinati in un nuovo, seppur ancora indefinito, modello di gestione.

Ne discutiamo con:
GIOVANNI PALOMBARINI – magistrato
MARCO FERRERO – Avvocato
EDGAR SERRANO – Università di Padova
NICOLA GRIGION – Progetto Melting Pot Europa